Sessione estiva di esami per i praticanti di Judo e Ju Jitsu nella sede del Budokan Institute di Via Ca’ Selvatica. Martedì undici giugno una cinquantina di atleti over sedici del Budokan Institute, della  Star Tidal di Longara  e del Ju Jitsu Club Samurai si sono sottoposti  all’attenta analisi della commissione Fijlkam composta dai seguenti Tecnici Federali Fijlkam: Gianpaolo Serpau, Elena Vasile, Guglielmo Ognibene, Denis Ramponi, Carlo Valentini, Gaetano Colosi, Ilenia Paoletti, Federico Sassi, Marcello Ligorio, Ivan Serpau e Francesco Di Feliciantonio. La prova ha avuto esito positivo per Giulio Guidi, Roberto Mamprin, Eugenia Del Bue e Ihor Koshariuk che sono diventati cinture gialle di Judo. Jonathan Zaccanti, Gian Maria Santi, Maria Alessia Schirru, Elena Tinti, Cristiano Spiniello, Edoardo Desiderio e Filiasi Mario sono diventate cinture Gialle di Ju Jitsu. Buratti Sofia, Ianniello Lorenzo, Christian Mazzanti e Nicolò Ronconi hanno raggiunto il grado di Cintura Arancione di Judo mentre Canè Stella, Leo Sofia, Benassi Olga e Settembre Antonio si sono visti riconosciuto il grado di Cintura Arancione di Ju Jitsu. Cintura Verde di Ju Jitsu per per Elia Renzi. Chiara Boscarino, Cosmin Stamate, Luca Chergia, Sofia Ferrante, Bianca Fanizzi, Davide De Gruttola e Michele Mancini  sono risultati idonei ad indossare il grado di Cintura Blu di Judo. La Cintura Blu di Ju Jitsu è andata a Nicolò Di Croce, Antonella Parlapiano, Cosimo Palmieri, Matteo Lanzarini e Mauro Baraldi. Hanno conseguito il grado di Cintura Marrone di judo Sergio Di Silvio, Nicolò Gallini e Marlene Prosdocimo. Lorenzo Nargiso e Gabriele Fiorellini hanno avuto la Cintura Marrone di Ju Jitsu.

Condividi i nostri contenuti su:
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *