Cerimonia delle cinture per gli under 15 del Budokan Institute.  A sostenere gli esami per il passaggio di grado una ottantina di Atleti dagli otto ai quindici anni del vivaio judoistico del Budokan Institute e provenienti, oltre che nella sede centrale di Via Ca Selvatica, dalla Record Sport del quartiere Pilastro e dalla Star Tidal di Longara. A giudicare i giovanissimi atleti una commissione di Tecnici Federali: Francesco Di Feliciantonio, Federico Sassi, Marcello Ligorio, Gianpiero Donati, Elena Vasile, Ilenia Paoletti, Stefano Bassi, Luigi Semeraro, Alessandro Ansaloni, e Atleti di livello: Andrea Bertuzzi, Daniele Gasparri, Costanza Simeoli, Chiara Boscarino, Lorenzo Giammarco, Greta Mazzanti, Giulio Belli, Elena Bertuzzi, Leonardo Cittadini e Sofia Ferrante .

            Questa commissione ha dichiarato Lorenzo Carrara, Viola Del Bello, Yiran Huang, Nora Olivares Maggio, Francesco Reggiani, Ernesto Stagni, Irene Trucillo, Sofia Tulbure, Enrico Agresta, Stefano Cavazzoni, Edoardo Goggiani, Filippo Goggiani, Bianca Manganaro, Vittorio Morrone, Carlo Roversi, Davide Calandra, Arianna Fazio, Maria Karina De Stefanis, Penelope Fox Cardona, Tommaso Mattioli, Riccardo Corticelli, Anna Beradi, Andrea Falzone, Leonardo Natale, Nicolas Pantaleu, Luca Manicardi, Edoardo Delucca e Sebastiano Brock idonei ad indossare il grado di cintura Bianca/Gialla di judo.

            Mattia Bearzi, Sara Bonesi, Margaret Cerri, Leonardo Crespi, Elia Mancini, Ilaria Pasini, Alì Antonio Savon Vidal, Lorenzo Stagni, Leonardo Trucillo, Beatrice Rizzo, Cristiano Farolfi, Cristiano Cappa, Luca Strano, Giulia Strano, Daniele Bianchi, Giacomo Maccaferri e Vladislav Lukin sono state investiti del grado di cintura gialla.

            Agata Celli, Viola Franzoni, Michelangelo Livi, Diego Carricato, Davide Venturi, Lavinia Caruccio, Alice Sacco e Beatrice Simeoli sono diventate cinture Giallo/Arancione.

            Dingi Omar, Mastrogiacomo Giovanni, Tolomelli Luca,  Roffi Federico, Risuglia Lorenzo e Gamberini Samuele sono diventate cinture Arancione.

             Hanno maturato il grado di Cintura Arancione/Verde Vinicio Calzolari e Giammarco Natali.

            La cintura Verde è andata a Luigi Ferrante mentre Daniel Sanchini e Lorenzo Boscarino hanno acquisito il grado di cinture Verde/Blu.

                        A cornice dell’evento: l’esecuzione del Kodokan Goshin Jitsu da parte di Marcello Ligorio e Federico Sassi,  il Judo Show del settore agonistico del Budokan Institute e la lettura del decalogo nonché del codice morale del judoka da parte delle campionesse Greta Mazzanti e Elena Bertuzzi.

Condividi i nostri contenuti su:
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *