Migliori Atleti 2014

CRITERIUM BOLOGNA JUDO
Memorial “Sorriso di Marika”
Manifestazione di JUDO preagonistico

Scarica qui l’Invito al Criterium del 17 marzo 019

La manifestazione è riservata a Fanciulle/i 8 e 9 anni (2011-2010)
Ragazze/i 10 e 11 anni (2009-2008)

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione viene effettuata dalle società dei giovani atleti attraverso la procedura on-line disponibile su www.budokaninstitute.org/iscrizioni

Informazioni sulla manifestazione sul sito dedicato www.budokaninstitute.org/sorrisodimarika

Estratto del regolamento

Gli atleti devono essere sul luogo almeno 15 minuti prima dell’inizio gara per l’accredito e l’eventuale controllo peso; gli atleti prescritti ma non accreditati non gareggeranno (i Tecnici sono responsabili per l’accredito). Esaurita la relativa classe e avvenute le premiazioni della classe stessa, gli Atleti saranno liberi. Verranno effettuati pesi a campione: se la tolleranza (senza casacca del judogi) è superiore ai 5 etti, l’intera squadra dell’Atleta verrà esclusa dalla manifestazione.

Raggruppamenti e formule: pool da quattro ottenute ad iniziare dai più leggeri a crescere. Se le differenze di peso lo permetteranno, si cercherà di separare maschi e femmine, come pure di tener conto del grado. Gironi all’italiana (ogni atleta disputerà tre incontri). Eventuali gironi da tre (o cinque) in base al numero degli iscritti. Valutazioni secondo regolamento IJF 2017, con ippon e wazari; in caso di parità si procederà al golden score.

Durata: due minuti in piedi ad iniziare con le prese fatte, eventuale golden score limitato a 30 secondi.

Si ricorda che la manifestazione è a carattere educativo; si applica quindi il “regolamento di gara per le classi Fanciulli-Ragazzi ANNO 2015”, presente sul sito FIJLKAM, che proibisce: azioni di proiezione verso l’avanti sul lato opposto alla presa (ad eccezione di IPPON SEOI NAGE), azioni con entrambe le ginocchia al suolo, presa al collo o al bavero oltre la clavicola, MAKI KOMI e SUTEMI WAZA, SHIME E KANSETZU WAZA. In caso di azione proibita l’atleta verrà ammonito verbalmente e sanzionato solo nel caso in cui la stessa azione proibita viene reiterata più volte. Si invitano inoltre i tecnici ad atteggiamenti leali, convenienti e non ingiuriosi e a non incitare l’atleta. Non si può salire sulla materassina. Non si può interagire con l’atleta quando la pool dello stesso è impegnata negli incontri. I tecnici che non si atterranno alle suindicate regole o mostreranno atteggiamenti sconvenienti saranno invitati ad allontanarsi e considerati non graditi nelle prove successive.

Premiazioni: Verranno premiati tutti gli atleti partecipanti (1°, 2°, due terzi) ad ogni prova.

La manifestazione è autorizzata dalla FIJLKAM C.R. Emilia Romagna ed è aperta agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI per l’anno in corso. Ogni Società partecipante garantisce la copertura assicurativa dei propri atleti e l’idoneità medica per attività sportiva non agonistica.

Numero massimo di atleti accettati ad ogni prova: 250 (in caso di esubero si verrà avvisati tempestivamente).

Iscrizione: Euro 10,00 per ciascun atleta per ciascuna prova (pagabili all’accredito)

La procedura non accetterà iscrizioni prive dei seguenti dati: cognome e nome, anno di nascita, peso, colore cintura.

In caso di discrepanza tra questa pagina e le informazioni riportate nell’invito del singolo evento, fa fede quello che è scritto sull’invito del singolo evento, questa pagina potrebbe non essere aggiornata puntualmente

Condividi i nostri contenuti su:
Facebooktwittergoogle_plusmailFacebooktwittergoogle_plusmail